Tobia Revolti insegnante di violoncello

Tobia Revolti

Docente

Specializzazioni: Violoncello

Contatti

Tobia ha debuttato ad undici anni come solista con orchestra. Da allora ha suonato in importanti città italiane ed estere esibendosi in sale e teatri prestigiosi.
A diciotto anni ha partecipato, in seguito a selezione internazionale, ad una master class nell’ambito del Kronberg Cello Festival tenuta da M. Rostropovich. Nel 2006 Tobia ha costituito, all’interno del Instituto Internacional de Música de Cámara de Madrid, il Trio Concordiae con il quale ha ottenuto importanti riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali. Il Trio è stato invitato dalla Britten-Pears Foundation come gruppo in residenza al “Aldeburgh Music Residencies” in Inghilterra e recentemente ha debuttato in Cina nella prestigiosa Shenzhen Concert Hall.
L’esperienza orchestrale di Tobia include collaborazioni con l’Orchestra da Camera Italiana, I Solisti di Pavia, la Orquesta Sinfónica de Madrid, la Orquesta Sinfónica de Castilla y León e, come primo violoncello, con l’Orchestra Sinfonica di Roma sotto la direzione di importanti musicisti quali Z. Metha, V. Ashkenazy, S. Bychkov, R. Frühbeck de Burgos, V. Petrenko e D. Afkham.
In ambito cameristico ha collaborato con musicisti come S. Accardo, B. Giuranna, E. Dindo, R. Filippini, E. Brunner, R. Plano e R. Zadra.
Dal 2008 al 2014 Tobia è stato professore di violoncello e di musica da camera presso la American School of Madrid insegnando a giovani studenti provenienti da tutto il mondo.
Nato a Trento nel 1979, Tobia si è diplomato in violoncello nel Conservatorio della sua città con il massimo dei voti e la menzione d’onore sotto la guida di L. Corbolini. Si è perfezionato in seguito con M. Flaksman alla Musikhochschule di Mannheim, con R. Filippini all’Accademia Stauffer di Cremona e con E. Dindo all’Accademia Musicale di Pavia.
Ha inciso un CD con opere di J. S. Bach e N. Paganini per la Sarx Records.