XIV edizione

19 ottobre 2019 - 2 gennaio 2020

L’Associazione Scuola Musicale di Primiero presenta anche quest’anno il Primiero Dolomiti Festival, giunto alla XIV edizione. Da sempre l’organizzazione è molto attenta nella scelta dei gruppi musicali, tenendo conto anche delle indicazioni e dei diversi gusti musicali del nostro affezionato pubblico.

I sei concerti in programma danno spazio ad Ensemble strumentali, a gruppi Corali, a formazioni Orchestrali. Anche i repertori sono molto variegati, dalla musica da film al classico, dalla musica sacra al natalizio. Inoltre, il Festival si prefigge di coinvolgere l’intero ambito territoriale organizzando i concerti a Canal San Bovo, Imèr, Mezzano, Transacqua, Siror. Fondamentale è anche la collaborazione con le realtà associative nell’allestimento e promozione degli eventi. Per favorire l’accesso a più persone, due soli concerti saranno a pagamento, mentre i rimanenti ad ingresso ad offerta libera.

L’apertura del Festival è affidata al Quintetto di Fiati dell’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, che presenterà un’opera di Mozart, considerata innovativa per l’epoca nel modo di concepire gli strumenti a fiato, la delicatezza delle sonorità di Rossini, e uno dei capolavori del balletto dell’Ottocento composto da Tschaikowsky; il programma terminerà con una delle più famose composizioni di Gershwin.

Verrà riproposto l’appuntamento nella ricorrenza di Ognissanti con il gruppo strumentale Labirinti Armonici e la Cantoria Sine Nomine che eseguiranno il Requiem di Antonio Lotti, un’opera che si esprime essenzialmente nell’idioma tardo barocco, richiamando occasionalmente alcuni dei brani vocali sacri più grandi di Vivaldi.

Con grande piacere troviamo nella programmazione anche i Solisti e l’Ensemble Coro Femminile della Scuola Musicale di Primiero, che presenteranno un concerto dedicato ad alcune pagine significative della tradizione operistica che va dal ‘600 alla fine dell’ ‘800.

Sarà poi la volta del quartetto d’Archi Classical Mood Quartet, formazione composta dalla famiglia Tomada, (padre, madre e i due figli), che offriranno un concerto dedicato alle melodie più famose del cinema, pagine scritte da compositori di fama internazionale: Morricone, Rota, Cohen, Shore, Willians ed altri. Per impreziosire il concerto, durante l’esecuzione, i brani verranno accompagnati da immagini.

Nel consueto appuntamento di Natale il programma prevede un concerto con la Corale Barbisano ed il Dolomiti Brass Quintet che presenteranno un repertorio di musiche e canti aiutandoci ad entrare nel clima gioioso e di serenità delle festività natalizie.

Il Festival si concluderà come di consueto con il Concerto di Capodanno, proposto come ormai da alcuni anni dalla Dolomiti Wind Orchestra, formata da una cinquantina di giovani musicisti provenienti da tutto il Triveneto e diretta dal M° Ivan Villanova. Novità per quest’anno la partecipazione quale ospite solista del saxofonista Luis Lanzarini.

L’Associazione Scuola Musicale di Primiero desidera ringraziare i vari Enti pubblici e privati che con il loro contributo dimostrano ancora di credere fermamente e con convinzione all’importanza di sostenere le iniziative culturali / musicali. Un grazie particolare va anche a tutte le realtà associative che affiancano la Scuola Musicale nel supporto organizzativo e di promozione del Festival.

Guida ai concerti

Sfoglia la guida ai concerti per maggiori dettagli.

Condividi i nostri obiettivi?

Fai una donazione